CONTRATTO GAS AT 17-18

CONTRATTO GAS AT 17-18

Anche per l’anno termico 2017-2018 Consenergy2000 ha rinnovato il contratto di fornitura di gas naturale per il gruppo termici, un gruppo di acquisto nato nel 2012 e che conta ad oggi ad oggi più di 130 punti di prelievo con un consumo complessivo di oltre 1.500.000 mc/anno.

Nonostante l’estate 2017 abbia visto prezzi mediamente più alti dell’estate 2016, approfittando di una breve oscillazione al ribasso Consenergy2000 é riuscito a migliorare ulteriormente (-1%) il prezzo della materia prima.

I vantaggi dell’acquisto di gruppo

Per scoprire i vantaggi dell’acquisto di gruppo è sufficiente far parlare i risultati.

In termini di volume, il gruppo termici Consenergy2000 ha consumato nell’inverno appena trascorso (ott ’16-marzo ’17) quasi 1.500.000 mc di gas naturale.

In termini di risparmio, il confronto con il prezzo del mercato di tutela (mercato di riferimento anche per le offerte a mercato libero proposte dagli operatori dominanti di mercato all’utente termico con consumo < 200.000 mc) evidenzia che il prezzo applicato ai Consorziati Consenergy2000 è stato al di sotto del prezzo AEEG sper tutti i mesi invernali, ovvero quelli critici per i consumatori di gas da riscaldamento.

Mediamente, il Consorziato Consenergy ha risparmiato 5,95 eurocent per ogni metro cubo di gas acquistato ovvero, oltre 600 a contatore, per un totale complessivo che quasi raggiunto i 90.000 euro.

Ma il prezzo non è tutto. Il contratto di gruppo consente alla struttura consortile di avere accesso ai dati di fornitura e alle bollette, in modo da potere garantire ai Consorziati l’immediata e puntuale assistenza tecnica su consumi e fatturazione e la costruzione di profili di consumo specifici per tarare meglio le offerte sulle esigenze specifiche del punto di fornitura.