CLIENTI NASCOSTI

CLIENTI NASCOSTI

Con la Delibera 894/2017/R/EEL del 21/12/2017, l’Autorità per l’energia elettrica, il gas e i servizi idrici ha introdotto modifiche alle definizioni sulle unità di consumo e  ha prorogato fino al 30 Giugno 2018, la data entro la quale i Clienti Finali Nascosti dovranno autodichiararsi per evitare penalità.

I clienti finali nascosti sono i clienti finali che non risultano connessi direttamente o indirettamente alla rete pubblica, e neppure appartengono a sistemi di distribuzione chiusi (SDC) oppure a sistemi semplici di produzione e consumo (SSPC). Ad esempio sono nascosti più clienti finali che condividono un unico POD (Punto di connessione).

La nuova definizione di unità di consumo influisce sulla individuazione dei clienti finali nascosti, nella fattispecie in ambito condominiale.